Come formattare il Disco del MidJay.

Pubblicato: luglio 8, 2010 in Ketron MidJay, Strumenti Musicali
Tag:, ,

Ketron MidJay

La formattazione disco rigido è un’operazione irreversibile con la quale cancellare completamente il contenuto di un Harddisk e riportare le propria macchina alla condizione iniziale.
Nel caso dei PC, formattare il disco rigido significa anche cancellare completamente il sistema operativo e compromettere il riavvio dell’apparecchio una volta spento. In questi dispositivi infatti, i dati, i programmi ed il sistema operativo stesso risiedono sullo stesso disco una volta formattato il quale la macchina non è più in gradi di avviarsi.
Nel caso del lettore Midjay sul disco interno vengono memorizzati solamente i dati ed i file che l’utente inserisce nella macchina.
Il sistema operativo di questo dispositivo non è contenuto nel disco rigido ma è memorizzato nella sua memoria flash interna.
Formattando il disco rigido di questo dispositivo si cancelleranno quindi  tutti i midifile, i file mp3 e wave memorizzati al suo interno ma, non si rischia in nessun caso di compromettere l’avvio ed il funzionamento dello strumento stesso.

Perchè formattare il disco di un MidJay?

Le risposte a questa domanda potrebbero essere molteplici. Per prima cosa tengo a sottolineare che l’operazione di formattazione del disco deve essere presa in considerazione solo in casi estremi; il più delle volte per ripristinare il sistema è sufficiente cancellare i file o magari copiarli nuovamente tramite una connessione USB. Può succedere però che dopo alcuni anni di utilizzo intensivo o a causa di errate disconnessioni da un Host USB si siano verificati degli errori nel filesystem che non possono essere riparati con delle semplici operazioni di cancellazione e copia dei file.
In questi casi l’operazione di formattazione ( dopo aver magari tentato lo con uno ScanDisk come descritto in questi miei due precedenti post  MidJay Scan Disk e Scandisk … “famolo strano!” ) , è la sola cosa in grado ripristinare il giusto funzionamento del dispositivo.

Cosa significa formattare un disco?

Possiamo immaginare un Hard Disk come una grandissima biblioteca che può contenere centinaia e centinaia di libri.
Per avere una gestione efficiente della bliblioteca  e quindi individuare rapidamente gli spazi vuoti dove mettere nuovi libri o per ricercare e trovare velocemente un certo libro o una certa collana di libri è necessario che l’intero spazio si suddiviso in settori ( possibilmente numerati )  e che vi sia un indice o un archivio che descriva dove è possibile reperire un certo libro, quali scaffali sono ancora vuoti etc…
L’operazione di formattazione di un disco equivale alla procedura di suddivisione degli spazi di una biblioteca in aree e scaffali e alla creazione di un sistema organizzato di archiviazione e ricerca.
Sicuramente questa non è la migliore descrizione di cosa sia una formattazione ma credo possa essere abbastanza efficace e rendere bene l’idea anche a tutti coloro che non sono particolarmente familiari con termini tipo Cluster, Settori, Byte,  FAT, Rot, Master Boot, Boot Sector,  etc.. etc..

Differenti filesystem.

Come esistono modalità e procedure diverse per organizzare una biblioteca ( ad esempio diverse biblioteche potrebbero avere librerie e scaffali di diversa capienza o magari un sistema di archivio differente) esistono vari e diverse strategie e modalità di formattazione di un disco rigido.
Tra le può comuni e probabilmente anche tra le più diffuse, segnaliamo la FAT ( sistema utilizzato dal vecchio DOS e da Windows successivamente), la FAT32 ( variante del primo sistema in grado di utilizzare dischi dalle capacità più elevate), NTFS, EXT3 ( quella di Linux ) e molte altre.
Non intendo dare una spiegazione dei vari filesystema ma è importante capire che esistono vari modo per formattare un disco rigido.
Ovviamente essendo ognuna di queste procedure di formattazione differenti l’una dall’altra, è necessario che il programma ( o il sistema operativo ) che dovrà controllare il disco sia in grado di gestire e conoscere il tipo di formattazione richiesta.
Se il nostro sistema è stato progettato per gestire e riconoscere solamente un filesystem di tipo  FAT32 ( questo è il caso del MidJay), non sarà mai in grado di leggere dati da un HD formattato in una diversa modalità.

Posso formattare il disco del MidJay con il Mio Pc ?

Visto che il filesystem del MidJay sembra essere  del tutto simile a quello di un sistema Windows o Dos, si potrebbe essere tentati di formattarlo utilizzando direttamente il personal computer.
Questa procedura è pero sbagliata e da sconsigliarsi in ogni caso.
Il MidJay infatti utilizza un file system FAT32 ma personalizza la grandezza dei cluster in modo diverso da un PC.
Senza scendere nel dettaglio, sappiate che se formattate un disco con il vostro PC e poi lo installate in un MidJay, con molta probabilità il sistema funzionerà senza grossi ed apparenti problemi, ma il MidJay sarà costretto ad utilizzare una quantità di memoria maggiore per la gestione dell’intero disco.
Questo maggiore dispendio di memoria potrà condurre a degli errori di OUT OF MEMORY qualora tentiate di utilizzare GROOVE, DjLoop o altre risorse che comportino un uso massivo di questa risorsa.

Ma allora…. come formatto questo cavolo di disco del MidJay?

Il modo corretto di formattare il disco del midJay è ovviamene utilizzare la sua funzione di formart interna.
Visto che questa operazione cancella irreparabilmente tutti i dati dell’Hard Disk i tecnici della Ketron hanno pensato bene di non renderla facilmente accessibile.
Per attivare la funzione di formattazione in modo manuale è necessario infatti accendere lo strumento e subito dopo premere contemporaneamente i tasti numerici posti sotto il display contrassegnati dai numeri 0,1,2,e 8.

La macchina chiede un paio di volte la conferma dell’operazione e se si si conferma ad ogni richiesta con il tasto OK, si avvia la formattazione ed il ripristino completo dell’ HD.

Io ovviamente vi sconsiglio di formattare il vostro disco in maniera frequente e declino si da ora, ogni responsabilità sui danni e sulla perdita di dati che potreste causare seguendo quanto descritto in questo articolo.

Il MidJay Plus si comporta esattamente come il MidJay normale. quanto descritto è valido per entrambi i modelli.

Ciao.

commenti
  1. giovanni scrive:

    Ciao,vorrei sapere se è possibile controllare con una pedaliera o footswitch esterno le funzioni di play/stop dei brani dentro al midjay. Grazie, Giovanni

    • Si, ovviamente si.
      Leggiti il manuale istruzioni che trovi sul sito della ketron.
      Vedrai che esistono varie possibilità per lanciare brani con i footswitch.
      Chiedei comunque direttamente a loro per avere maggiori informazioni.

  2. POYO scrive:

    CIAO GIORGIO! TI FACCIO TANTI CUMPLIMENTI X CHE SEI MOLTO CHIARO E SEMPLISCE NELLE TUE “CATEDRE”!! SAI, IO HO UN MIDJAY, E X SVAGLIO HO CANCELLATO LA CARTELLA DELLE PLAYLIST. L’HO RE-SCRITA, MA.. QUANDO CREO LE PLAYLIST X LA SERATA, SE LA VOGLIO SALVARE NON MI LO PERMETTE..QUINDI OGNI VOLTA DEVO RI-FARLA! COSA MI CONSIGLI DI FARE???!! TI RINGRAZIO TANTISSIMO DELLA TUA BUONA DISPONIBILITA!!! TANTI SALUTI…!

    • Le Play List non sono altro che dei file ( .pls ) contenuti nella cartella PLAYLIST.
      Quindi se il tuo disco non è pieno e se non hai cambiato il nome alla cartella principale ( C:\PLAYLIST) non vedo il perchè non riesci a crearne una nuova.
      Io ti consiglierei di controllare se il disco non sia pieno, che la cartella PLAYLIST esiste e che si chiami esattamente in questo modo.
      Poi se ancora la cosa non funziona, farei uno scan disck.
      Altro non mi viene in mente.

  3. elga scrive:

    salve sig.re giorgio,anche io uso per lavoro questa macchina meravigliosa ma purtroppo stamattina l ho accesa e nonostante il display si illumunasse ma senza scritte,(ha solo 4 anni di vita)emetteva un rumore gracchiante e non mi permetteva di accedere alle varie funzioni…mi hanno detto che si e’ bruciato l hard-disk??e’ posiibile secondo lei??e tutti i dati che ho dentro non sara’ piu’ possibile recuperarli??’che tristezzaaaaaaaaaa!!!!!!!aspetto sue notizie e la ringrazio per la cortesia…elga.

    • Anche se l’HD è rotto, dopo aver avviato la macchina dovrebbe essere in grado di vedere sul display la scritta FLOPPY DISK.
      Se non le compare neanche questa…. credo che il problema non sia solo l’HD.
      Comunque le consiglio di portarlo in un centro assistenza.

  4. Ignazio mannella scrive:

    Salve Giorgio vorrei alcuni consiglia da lei vorrei parlarle telefonicamente il mio numero e xxxxxx.
    Grazie mi di il suo che io le telefono.

    • No, mi dispiace, non do il mio numero di telefono in giro.
      Se vuole mi contatti tramite il sito o il blog.

      • tarcello scrive:

        inanzitutto un saluto e un grazie a te giorgio per le preziose info ..
        leggendo le tue release mi sono reso conto che hai una profonda conoscenza del midjay e avvrei anche io bisogno di una piccola info ..
        posseggo il midjay ”normale” con hd da 20 giga .. oravosrrei sostituirlo con hd da 80 giga ( dato che nel manuale dice che e il massimo che si puo mettere ) ma leggendo dappertuto non trovo il tipo di hd che dovrei motare .. per spiegarmi meglio non capisco se serve un hd da 3,5” o da 2.5” ( questa e la descrizione del manuale originale …Disk: Hard Disk da 20 Gb (sostituibile con HD fino a 80 Gb max a carico dell’utente) – 3,5 2DD/HD Floppy Disk ..
        devo cercarlo con atacchi s-ata o ide ( che non so cosa vuol dire di preciso ma mi e stato consigliato di accertarmene )
        poi non saprei cosa altro puo servire per la sostituzione , a pasrte il bachuo dei dati gia inseriti ..

        lascio qui anche la mia mail nel caso che qualcuno che lo ha gia fatto magari mi puo contattare ..
        los.tarselos@tiscali.it ..
        ringrazio nuovamente per le preziose info …

        ciaoooooooooooooo

      • Devi cercare un HD IDE da 2.5 pollici.
        Con le ultime versioni software, puoi installare anche HD dalla capienza maggiore di 80 Gb,
        il MidJay in ogni caso lo formatterà in modo da vederne sempre e solo 80 Gb.
        Ti consiglio di fare un backup completo dell’HD attuale tramite USB.
        Ci metterà il tempo che ci metterà ma porta pazienza…. tanto fa da solo.
        Poi sostituisce l’HD con quello nuovo.
        Fai attenzione perchè non è proprio così facile smontare l’HD del MidJay……
        Purtroppo è dislocato sul fondo dello strumento e devi smontare qualche scheda per poterlo estrarre.
        Alla prima accensione dello strumento , se il nuovo HD non è formattato il MidJay ti chiederà di formattare il disco.
        Conferma ad il gioco è fatto.
        Se l’HD è già formattato e non ti viene richiesta la conferma alla prima accensioni , io ti consiglio di formattarlo di nuovo con il MidJay.
        A tale proposito spegni lo strumento, Accendilo e premi immediatamente i tasti 0,1,2, e 8.
        L’Hardisk verrà formattato secondo gli standard del MidJay e potrai “ributtarci” dentro tutti i tuoi dati.
        Se non hai manualità con cacciaviti, spinotti e schede elettroniche, ti consigli o comunque di far fare l’operazione di sostituzione ad un centro assistenza autorizzato.

  5. tarcello scrive:

    wow grazieeeeeeeeee diciamo che ho abbastanza dimestichezza con smontaggio di schede e similari ..
    scusa senon ho risposto subito ma credevo mi arrivasse la mail di avviso come risposta .. cmq sei stato gentilissimo e te ne sono grato .
    allora se ho capito bene non devo cercare un hd sata che non sarebbe compatibile ( le sigle sata o ide riguardano il tipo di collegamento che va alla scheda giusto ? ) , ma solo ed esclusivamente ide ??
    se non mi chiedesse la formatazzione mi conviene eseguirla comunque in modo che il midjay lo formatti per predisporlo al suo sistema ?? e poi uso per l’installazione l’ultim release che troovo alla ketron che dovrebbe essere la RELEASE 4.2i….
    per quanto riguarda il backup ne ho sempre uno aggiornato in modo da non perdere tuutte audio sinc nel formato leggibile dallo strumento ..
    per evitare di farti troppe domande posso chiederti se esiste qualchee manuale con foto dello smontaggio dell’hd ..??
    ti ringrazio ancora per la tua gentilezza .. e ti saluto

    ciaooooooooooo

    • Giorgio scrive:

      – Solo IDE.
      – lo devi formattare con il MidJay.
      – Se l’HD ha capacità maggiore di 80gb, devi aver installato uno degli ultimi software.
      – Per manuale non so che dirti, credo comunque che non ci sia.

  6. tarcello scrive:

    grazie sono gia alla ricerca ma con sigla solo ( ide ) non ne trovo..
    hanno quasi tutti questa descrizione
    HARD DISK PER NOTEBOOK 2.5″ IDE
    Western Digital SCORPIO BLUE

    HARD DISK 2.5″ 80 GB ATA / IDE

    MODELLO: WD800BEVE
    VELOCISSIMO: 5400 RMP
    CACHE: 8 MB
    mi da ata/ide come descrizione …dovrebbe essere questa il tipo di disco neccessario per il midjay ..

    scusami se ti sto tempestando di domande ma qui al mio paese non trovo un anima pia che mi sappia indirizzare nella via giusta ..
    grazie acora per la tua pazienza
    p.s. metto la spunta per arrivarmi gli avvisi delle mail ma non arrivano ..
    probabilmente c’e qualcosa che non va ..
    ciaooooooooooooooooooooo

  7. marcello pisano scrive:

    ciao
    ho sostituito l’hd e mi e sembrato abbastanza semplice , all’accensione mi ha chiesto la formatazione ho dato ok e malla fine mi ha dato error 033
    hd initialization error status -11
    se do ok a quel punto mi da error 040 path not found c:
    sai quale potre essere il problema ???
    ho anche rifatto la sequeza di formattazione ma non succede niente

    ciaooooo

  8. marcello pisano scrive:

    wow risolto ….
    ho formattato 3 volte e poi ora gira alla grande …
    ho installato larelease che rilascia la ketron 42.i , ma all’accension mi da sempr 4.0 penso sia normale dato che anch quando avevo l’aggiornamento mi dava sempre questa versione ,

    comunque sia grazie di tutto ..
    ciaooooooooooooooooooooooooo

    • non non è normale.
      all’accnezione di deve dare 4.2 e non 4.0
      Probabilmente nel tuo HD hai in fil e.BIN precedene e quando agiorni il sofware ti ricarica quello.
      Inoltre fai attenzione a MidJay Plue e non plus.
      L’uno non carica il programma dell’altro.

  9. tarcello scrive:

    grazie mille delle preziose info ..ma allora e strano sul serio la cosa , avendo sostituito l’hd non dovevano esserci file bin e per l’installazione e seguito scrupolosamente le istruz della ketron riportate nella pagina per il download ..
    questo file bin lo trovo nell’hd del midjay oppure e nei file e cartelle nascosti ?’ dovrei cancellarlo e procedere con una nuova instalazione dell’aggiornamento vero ?’
    ho scaricato la release per il midjay normale ( quello nato con hd da 20 gb ) ..
    ti ringrazio di di cuore per la tua disponibilita ..
    ciaoooooooooooooooooooooooooo

  10. rafael polo scrive:

    Muchas gracias, has sido de gran ayuda.Soy español y me has solucionado el problema que tenia con el disco duro.
    Ciao.

  11. Andrea scrive:

    Salve Giorgio
    grazie per le preziose info sul midjay. Anche io uso un Midjay non plus e da qualche giorno mi sta dando dei saltuari problemi con il seguente errore “HD read error”. il più delle volte risolvo con un la pressione del pulsante EXIT altre volte il dispositivo si blocca e devo riavviare. Il SO è aggiornato alla versione 4.2i.
    Cosa mi consiglia di fare? Spero che di punto in bianco il Midjay non mi lasci a piedi in una delle prossime serate.
    In passato ho fatto alcuni scandisk seguendo la sua guida e alla fine del procedimento mi sono accorto della perdita di alcuni file in particolare .mid. E’ normale? Come posso eventualmente fare una scansione senza dover rischiare di perdere file?
    La perdita di file comunque non mi ha creato problemi grandi dato che poi ho ripristinato il contenuto delle cartelle dal precendente beckup.

    Grazie per le eventuali risposte. Approfitto per fare un augurio di buon 2012 a tutti.

    Andrea

    • Non tutti i problemi sono necessariamente generati sempre dal software.
      Ad esempio errori tipo: Hd error, se si presentano frequentemente ( e anche dopo aver fatto uno scan disck) possono essere causati da problemi hardware.
      A volte anche l’ossidazione di contatti delle piattine che collegano i vari componenti all’interno di questi strumenti possono causare problemi di questo genere.
      In questi casi un controllo da un buon centro assistenza è la cosa migliore.
      A volte anche un alimentatore non al 100% o addirittura lo stesso spinotto di alimentazione che tocca e non tocca
      può causare questo problema.
      Non dimenticare che il MidJay è una macchina con un Hd che “gira” sempre e che quindi nel tempo è soggetto ad usura.
      Non c’è niente da fare!

  12. Andrea Canzonetta scrive:

    Salve
    ho portato a termine la sostituzione e relativa formattazione del nuovo hd da 40 Gb del midjay con relativa facilità. Ho riversato tutti i dati del vecchio hd. Spero che ora i problemi precedentemente elencati non si ripresentino più. La sua guida è stata fondamentale per tutto. Una domanda ancora se posso: come posso trattare l’interno del midjay dal punto di vista acustico? Ritengo che le schede come l’intero corpo del midjay sia, così com’è, troppo esposto a vibrazioni indotte dalle forti sorgenti sonore presenti in esibizioni live.
    Grazie ancora della sua disponibilità.

    Saluti

    Andrea Canzonetta

    • Io ti consiglio di non toccare nulla!
      Ti racconto un aneddoto:
      Da piccolo avevo un synth monofonico (uno dei primi).
      Era pieno di pulsanti potenziometri, oscillatori, filtri, etc..
      Da “curioso nato”, lo aprii e vidi che al suo interno, tra schede resistenze e condensatori vi erano numerosi trimmer ( piccoli potenziometri saldati sui circuiti ).
      Mi venne un’idea geniale:
      sostituire tutti i trimmer con dei potenziometri e portarli fuori sul pannello.
      Avrei avuto, in questo modo, la possibilità di modificarli in tempo reale e avuto a disposizione numerosi altri controlli per creare e gestire nuovi e sensazionali suoni!
      Bene: quel synth non ha mai più suonato come all’origine!
      I suoni che mi piacevano e per i quali avevo speso i miei soldi non sono mai più usciti da quella tastiera!
      Da questa lezione ho imparato una cosa:
      Di solito quando un’azienda crea e produce un prodotto fa in modo che esso sia al meglio e al massimo delle sue potenzialità.
      Ogni ulteriore intervento, se non fatto dalla case madre, provoca solo danni o peggiora la situazione attuale.
      In fondo se tu riuscissi a fare meglio di loro…. potresti farti assumere…
      Senza offesa alcuna ma, credo che tu non, potresti in ogni caso fare meglio degli ingegneri elettronici e meccanici, dei tecnici e delle persone che hanno realizzato quel prodotto.
      Questi strumenti sono fatti per caricarci dentro le basi e mandarle in esecuzione,
      non sono fatti per essere aperti, ispezionati, modificati etc. etc..
      In questo settore il fai da te non è previsto!

  13. jose scrive:

    Muchas Gracias es Usted Un Genio

  14. Paolo scrive:

    Buon pomeriggio Giorgio,
    ho letto letto le sue esaudienti risposte e provo a formularle anch’io un quesito.
    Ho sostituito L’HD da 20 con quello da 80 Gb. L’unico problema che riscontro e che la macchina impiega pù tempo ad accendersi ed i comandi rispondono meno prontamente. Come risolvere?
    nel frattempo ho rimesso il vechhio HD.
    L’HD utilizzato è della western digital serie scorpion blu e rientra tra quelli consigliati dalla casa il sofware è aggiornato al 4.2i
    grazie infinite Paolo

    • Come lo hai formattato?
      L’HD va formattato dal midJay e non per altre vie.
      Se lo formatti con il PC ad esempio, crea una FAT più grande del previsto che occupa troppa memoria e può dare problemi.

      Di solito cambiando HD non si devono avere problemi di “rallentamenti” e cose simili.
      Se formattato a dovere ( ammesso che l’HD funzioni correttamente ) un Hd da 20 o da 80 non fa differenza.

  15. Paolo scrive:

    Intanto grazie, anche se non sono proprio sicuro perchè l’ho fatto più di un anno fa, mi pare di averlo formattato con midjay. Cmq ci riprovo e ti faccio sapere.

  16. scorpion70 scrive:

    Ciao Giorgio, ho risolto con la formattazione manuale ti ringrazio per i tuoi consigli,ciao sei grande…

  17. Paolo scrive:

    Buongiorno Giorgio, come da tue preziose indicazioni, ho messo nuovamente l’HD da 80 Gb in Midjay.
    Questa volta l’ho formattato sicuramente con la macchina.
    Al momento pare funzioni bene!!!! GRAZIE

    Mi permetto di rubare il tuo tempo per colmare una mia curiosità.
    Con il release 4.0, Ketron di cui sono cliente da 20 anni nella sua evoluzione, ha aggiunto la funzione USB to MIDI per collegare la macchina al PC portatile. Ho provato ad usare detta funzione con vari programmi per karaoke in modo da usare il Midjay come “Modulo sonoro esterno”. Ho seguito le istruzioni sotto elencate ma dopo qualche secondo il brano mandato in esecuzione va in loop. Ho provato sia in Mode 1 che 2. Riesci a dirmi dove sto sbagliando?
    Grazie di cuore e scusami se abuso del tuo tempo.
    Salutoni Paolo

    USB To MIDI
    Dal menù delle impostazioni Midi è possibile
    impostare la modalità di funzionamento USB
    to MIDI la quale consente di trasmettere e
    ricevere le informazioni MIDI tramite la
    connessione USB. Questa funzione è
    utilissima per connettere il MIDJAY ai Pc
    sprovvisti di interfaccia midi (solitamente tutti
    i Pc portatili).
    Quando impostata in uno dei due Modi
    disponibili (Mode 1, Mode 2) la connessione
    USB del MIDJAY smette di funzionare come
    HD removibile e si configura per trasmettere e
    ricevere dati MIDI. Una volta impostato uno
    dei due Modi bastera’ connettere il cavo USB
    al PC ed il sistema operativo riconoscerà il
    device e ne permetterà l’utilizzo come
    periferica MIDI. Nel caso di Windows XP © il
    MIDJAY viene riconosciuto come Periferica Audio Composita ed installata con il nome di USB Speakers. Per utilizzare
    ricevere e trasmettere dati midi è necessario impostare nel proprio software di Midi Sequencing il Device corrispondente.
    Il Mode 1 è adatto quando si vuole registrare su di un
    sequencer i dati midi prodotti dal MIDJAY. Ad esempio
    risulta utile quando si vogliono registrare i dati MIDI
    generati da un style o eseguiti dalle voci interne e quando
    il MIDJAY è impostato sul Play Mode Keyboard. In
    questa configurazione i dati midi vengono inviati al
    MIDJAY il quale li elabora e li re-invia al PC. In questa
    modalita’ è impostante che la funzione Soft Thru del PC
    sia disabilitata.
    Il Mode 2 riproduce il classico collegamento in “cascata”
    tra Master Keyboard, Pc e MIDJAY ideale per eseguire e
    registrare delle sequenze MIDI. I dati Midi vengono inviati
    al Pc il quale li inoltra verso il MIDJAY o ad altri
    dispositivi esterni. (“E’ impostante che la funzione Soft
    Thru del PC sia attiva.”) (Questo punto non l’ho capito)

  18. Vio scrive:

    Hey!
    Sorry Girgio for my lack of italian but thanks for very useful informations.
    I have a problem, after formatting HDD in my Midjay v4.00, the cluster size is 64k.
    Is that ok?
    What’s the original cluster size?
    Thanks…ciao!

  19. roberto scrive:

    Salve,mi chiamo Roberto ho un midjay normale,preso usato e dopo una settimana ho notato che l’hdd è andato (indice rotto con il classico rumorino tic tic…) ho pensato di sostituirlo con un hdd ide/pata ssd da 32giga (quelli solidi senza meccanica insomma). ho rimontato il tutto,mi parte la schermata midjay e il led hdd rimane fisso e non accade nulla! ho provato a spegnere e riaccendere la macchina e provando a fare la combinazione 0,1,2 e 8 ma non succede nulla….dopo un minuto mi esce l’errore hd patch c: non trovato! help grazie mille

    • Il disco Ssd che hai non è compatibile.
      Alche Ssd hanno specifiche hardware diverse dagli HD gestiti dal midjay.
      Se il led rimane sempre acceso ….. La cosa non funziona anzi stai attento perché può succedere ( a me e successo) di bruciarla!
      Devi cambiare marca di Ssd. Io so che qualcuno è riuscito a montarci un disco solido ma non so dirti ne la marca ne il modello.

    • Il disco Ssd che hai non è compatibile.
      Alcune Ssd hanno specifiche hardware diverse dagli HD gestiti dal midjay.
      Se il led rimane sempre acceso ….. La cosa non funziona …. anzi stai attento perché puoi bruciarla ( a me e successo)!
      Devi cambiare marca di Ssd. Io so che qualcuno è riuscito a montarci un disco solido ma non so dirti ne la marca ne il modello.

      • Roberto scrive:

        Allora ho trovato un comune hdd 40 giga ide acceso il midjay ci mette tempo a caricare la scritta midjay e poi mi da errore e non succede nulla.non ho capito bene ma la procedura di formattazione va fatta appena acceso lo strumento o dopo che si è avviato il sistema? Grazie

      • Devi accendere e subito schiacciare i tastini comunque prima che compaia la scritta midJay sul display.

  20. andrea scrive:

    salve o formattato il mio midjay e dopo la formattazione mi a dato scritto error 033 hd initalization error statu:-17 cosa significa.
    spero che mi aiuta qualcuno e urgente

  21. andrea scrive:

    grazie

  22. Alberto Antonini scrive:

    Salve Sig.Giorgio, ho un grande problema… solo e dico solo con le basi audio MP3 mi va un solo canale mentre con midi wav od altro si sente stereo e vanno tutti e due i canali. Ho formattato il midjay, ho ricaricato il S.O. ho sostituito i cavi … nulla…. pensa che sia un problema Hardware?
    Grazie….

    • Sono i connettori che collegano il pannello superiore a quello inferiore ossidati.
      Con il tempo è una cosa che può capitare soprattutto se lo si é utilizzato intensamente, in zone umide, con salsedine o altro.
      Portarlo in un centro di assistenza oppure aprilo o pulisci con dello spray apposito ( antiossidante secco) i connettori (di solito sono collegati a dei cavi color giallo) che collegano il pannello comandi all cpu.
      Se non sei un tecnico… Un buon centro assistenza è comunque da preferire.
      Lascia stare l’HD che non c’entra nulla, almeno in questo caso!

      • Alberto Antonini scrive:

        Ok.. grazie lo faro’ ma.. perché solo con le basi audio da questo problema…

      • michele scrive:

        Sig. Giorgio buondi, io stamani ho sia il waw sia l’mp3 che il midi che si sentono con un solo canale. In genere e l’mp3. Perche’ secondo Lei? in genere e’ l’mp3, e ogni volta ci vogliono 120 euro, molto caro secondo me. potrebbe gentilmente darmi una chiarificazione? La ringrazio anticipatamente. Cari Saluti

      • Di solito questo tipo di problmena si verifica a causa di alcuni connettori interni che non fanno piu bene contatto tra di loro. Generalmente può dipendere dal tempo di utilizzo, dalle condizioni atmosferiche o da come si tiene e mantiene lo strumento. E’ un problema che comunque si presenta dopo anni di utilizzo e comunque con l’avanzare dell’età dello strumento.
        Il mio consiglio è quello di mandarlo in assistenza alla casa madre e farti saldare i cavi interni in modo “definitivo”.
        Un po brutale come soluzione ma, vedrai che non avrai piu problemi di questo tipo.

  23. Alberto Antonini scrive:

    Buongiorno sig. Giorgio…. siccome per questo problema è stato davvero importante il suo aiuto, le volevo esporre un altro quesito (probabilmente è arrivata l’ora di sostituire il mio midjay ma costa troppo). Durante la serata il testo .txt, relativo a delle basi audio mp3 si blocca, cioè non avanza di pagina in pagina. Il fatto è che non lo fa sempre, solo alcune volte quindi la cosa è drammatica, (sto’ sempre all’erta), che posso fare?.
    Grazie … se mi puo’ dare lumi ……..

    • Girare pagina con il Dial…..
      Non mi viene in mente alro da sugerirle…

      Io credo che vi possa essere qaulche txt che manda in “palla” il sistema.
      Dovrebbe cercare di individuarlo.
      Il problema è che potrebbe dipendere dalla successione e non tanto dal txt singolo.
      La sincronizzazione è scritta dentro i file TXT.
      Se apre i file TXT con un programma tipo notepad, vedrà che alla fine trova una serie di numeri separati da un carattere speciale ( sembra che per gli mp3 sia il carattere’#’ ma non ne sono sicuro).
      Dovrenne aprire tutti txt e vedere se nella perte finale ci sono dei carateri non corretti o delle porcherie magari dovute a più passaggi del file txt su varie macchine e\o programmi.
      In questo caso cancellare tutto e lasciare il solo sincro del midJay.

  24. Roberto scrive:

    Salve qualcuno ha poi provato qualche marca di hard disk ssd compatibile con il midjay?

  25. Alberto Antonini scrive:

    Salve Sig. Giorgio…. a distanza di circa 2 mesi dall’ultimo post sul problema degli MP3 (si sentiva solo un canale mentre sui midi e wave vanno bene) il problema si è riproposto. La cosa mi manda fuori di testa poiché cantare, sentendo nelle orecchie (uso in ear monitor) un suono Mono, non mi riesce. Stamane ho fatto una prova, con il midjay aperto come una “cozza” l’ho acceso e ha ripreso a funzionare e ho cominciato a stuzzicare i cavi di colore giallo come Lei mi aveva detto che erano una probabile causa, ma nulla di fatto…. pur toccandoli, stuzzicandoli, muoverli … nulla di fatto, non c’è nessun falso contatto. Sto letteralmente andando fuori di testa per sta cosa poiché quando inizio una serata sto’ sempre con il patema d’animo… “chissà se funziona???…….
    La prego, mi dia conforto… e se può la soluzione.
    Grazie……

  26. Walter scrive:

    Salve,credo di avere un serio problema.
    Posseggo una tastiera Ketron X1 dove l´hard disk di tanto in tanto si blocca.
    ho comperato un hard disk di 6,4 Gbit adatto al X1 .Dopo averlo installato ,la tastiera non permette di formattare l´HD.

    Cosa devo fare o posso fare?

    Grazie

    • Acquisti un kit USB&SD CARDR READER e risolve ogni problema di HD.

      In ogni caso questa è una domanda tecnica che può, e deve, essere rivolta direttamente a Ketron.

      Come ho spiegato più volte, questo blog non è un servizio assistenza prodotti KETRON.

      Se avete cose interessanti da scrivere o\e chiedere fatelo senza alcun dubbio, se le vostra domande riguardano questioni tecniche tipiche da assistenza tecnica o che riguardano riparazioni e\o interventi Hardware sulla macchina,
      chiamate direttamente i centri assistenza Ketron o il loro servizio clienti,

      Grazie.

  27. Pisanò Amleto scrive:

    Aspettando la sua risposta ho cambiato l’hard disk,ho acceso il midjay e mi ha chiesto di formattarlo,l’ho fatto e tutto è andato bene,pero adesso il problema è che il monitor dice que l’imput è fuori scala,il midjay ha perso la configurazione,più o meno,con che numeri posso avvicinarmi per vedere il monitor,è un vecchio IBM TINKVISION,prima di cambiare l’hard disk lo vedeva.

    • Francamente non so quali numeri deve inserire.
      Può andare su menù monito ed impostare i parametri.
      Io credo che le frequenza sia di 50hz
      Mentre per gli altri parametri, non so che dire.
      Una volta trovata la configurazione che funziona prema save,
      Le impostazioni verranno memorizzate e al prossimo riavvio avrà i paranti corretti.

  28. giorgio boi scrive:

    salve avrei un problema col midjay plus, vorrei inserire dei marker in un wav usando cubase 5 per poi usarli allo stesso modo dei midi file con la perdaliera 12 ,praticamente sono riuscito con i midi file .,ma usando la stessa procedura non riesco con gli wav. Se mi puo dare un consiglio come comportarmi oppure se non gli crea disturbo me ne invierebbe uno già costruito in modo da poterlo analizzare e capire come viene impostato . premetto che nel manuale del midjay plus e possibile usali allo stesso modo che nei mid.
    In attesa di sua risposta le porgo i mie saluti .
    Giorgio B

  29. Moises scrive:

    Hola a todos!!
    En primer lugar quería explicaros mi problema,y es que esta mañana,cuando conecté mi Midjay a la computadora por usb,para introducir algunos archivos wave,noté que en la pantalla que suele poner “usb conecting”,desaparecía y aparecía e incluso el led de HD que hay encima del master,también.Una vez pasados los archivos,me dispuse a escucharlos y saltaban como un cd,y se quedaba como un disco rallado,después lo volví a conectar por usb,para hacerle una copia y después de un rato conectado,me puso el siguiente error” ERROR 006 HD READ ERROR”,alguien me puede decir,si es cosa del software o si es que está dañado el disco duro,por favor?
    Es muy urgente!!

    • Disco duro fuera de orden.
      Intentar formatearlo pero no sé si se puede ayudar.
      Usted puede tratar de limpiar los contactos de la disco duro.
      A veces, después de un largo tiempo puede suceder que los contactos se ensucian y que los datos no son más buenas camas.

  30. Michela scrive:

    Ho il midjay plus da qualche giorno mi esce questa scritta path not found…qualcuno sa dirmi qualcosa grazie

  31. Sonia scrive:

    Salve Giorgio mi chiamo Sonia, ho da poco comprato un midjay plus, il mio problema è minore di tutti quelli letti🙂 …..quando faccio suonare i midi ,alcuni hanno dei volumi diversi l’uno dall’altro, vorrei sapere come modificare il volume di tutta la traccia, le faccio presente che non ho problemi a modificare le singole tracce degli strumenti,ma solo quello dell’ intera traccia midi, grazie anticipate
    Distinti saluti
    Sonia

  32. Massimiliano scrive:

    Salve Sig. Giorgio, possiedo un midjay da un a decina d’anni ma da un paio non lo utilizzavo più… nel cercare di trasferire nuove basi midi collegando il midjay al mio Mac mini ho l’ impressione che rispetto a quando lo utilizzavo con più frequenza il trasferimento dei file .mid sia diventato lentissimo (per 1 gb di file 3 ore) e spesso si blocca a trasferimento in corso!! c’è una soluzione? grazie mille in anticipo

    • Primo problema è il MAC.
      A secondo dei vari sistemi operativi del MAC l’USB lavora in modo leggermetne diverso e probabilemten questo causa degli “intoppi” nel trasferimento, cosa che probabilmente non le succedeva con il sistema operativo che aveva nel PC diversi anni FA.
      Quindi, per prima cosa provare a fare la stessa cosa con windows o ancora meglio con un pc in cui è installato Linux.
      Seconda cosa, dopo tanti anni ( soprattutto di inattività ) i connettori, e le parti interne del midjay a volte si assidano causando problemi.
      Di solito è sufficiente aprirlo, pulire i contatti degli HD con dello spray disossidante ed incrociare le dita.
      Un centro assistenza in questi casi è consigliato.
      Provi comunque per prima cosa la connessione con un PC e non con un MAC.

  33. Massimiliano scrive:

    ciao Giorgio e complimenti per il tuo blog, da una decina d’anni posseggo un midjay pur non facendo piano-bar a livello professionale ma solo all’interno del mio Bar Gelateria.
    Da oltre 2 anni non utilizzavo l’apparecchio (non che prima ne facessi un grande utilizzo!) e solo qualche giorno fa l’ho acceso e connesso nuovamente al mio mac mini per caricargli nuove basi e risistemare un po le cartelle degli artisti, ed ho notato un’incredibile lentezza nel trasferire file di tutti i tipi da midjay a mac e viceversa (per 1 gb 3 ore circa)….c’è una soluzione? formattare l’hd del midjay può aiutarmi? grazie in anticipo…

    • Ti ho già risposto.
      Comunque, anche in questo caso tieni presente che stai parlando di uno strumento che è sul mercato da oltre 10 anni….
      Quando è stato fatto l’USB era una novità.
      Questo per dire in genere si è disposti a cambiare un PC o un telefonino ogni anno, ma si cerca di far campare il proprio strumento musicale sino all’impossibile.

  34. carlo scrive:

    Salve ho un problema con la formattazione del hd del midjey, ho letto le informazioni che ha dato nei precedenti post, ma non ho trovato soluzione al problema, questo è quanto accade:
    Inizialmente la macchina mi diceva che non era più possibile leggere l’ hd per cui ho pensato che lo stesso fosse danneggiato ed ho provveduto a sostituirlo.
    Non trovanto altro hd da 80 giga ide. formattato e non ho risolto allora ne ho utilizzato uno da 120 sapendo che comunque lo avrebbe visto come se fosse da 80, ma mi da sempre lo stesso identico problema.
    una volta formattato (accendo la macchina e mi richiede la formattazione e do ok) dopo pochi secondi mi appaiono i seguenti errori
    errore 032
    errore di inizialization – 011
    e da li non mi muovo
    praticamente non riesce neppure a formattare.
    il sistema 42.1 è stato già impostato nel midjay e non risolve comunque.
    a questo punto non so più cosa fare, puoi aiutarmi grazie

    • Prova a pulire/disossidare i connettori su cui l’hd è collegato.
      Dopo molti anni tendono ad ossidata i a possono fare questi problemi.
      Altra cosa controlla che l’alimentatore si in ottima forma e che quindi dia la corrente e la tensione giusta.
      Di solito questo e un compito da centro assistenza.

  35. roberto scrive:

    signori ho notato che il kit ssd che propone ketron monta un hdd Transcend TS64GPSD330 SSD cioe un pata/ide da 64 giga…su ebay si trovano a 100 euro al posto della cifra improponibile della casa….qualcuno l’ha provato?le procedure di formattazione sono sempre le stesse?grazie

    • L’interfaccia di quati strumenti è Pata/IDE, per cui qualsiasi device compatibile ci dovrebbe funzionare a prescindere dalla marca e dal distributore.
      In passato però ho avuto alcune esperienze di SSD, che però non venivano riconosciute.
      Il led del disco rimaneva sempre acceso e non veniva inizializzate.
      C’è da dire che si trattavano delle prime ssd che si trovavano sul mercato.
      Secondo me queste ultime che si trovano dovrebbe funzionare ma ovviamente a rischio e pericolo di chi le prova.
      Tieni presente che al massimo non viene letta e non che comunque non si dovrebbe rompere nulla.

  36. Daniele scrive:

    Ciao Giorgio…. Ho un problema con il mio midjay…. Appena lo accendo rimane sempre la schermata con scritto “MIDJAY”…. A volte si carica e posso mandare la musica …. Ma quasi sempre no. Mi sai dare una mano!!!???? Ti ringrazio in anticipo!!!! Ciaoooooooooo

  37. Carlo scrive:

    salve ! intanto devo fare i complimenti per la chiarezza nelle spiegazioni, ho visto che su internet c’e poco se non nulla a proposito della formattazione dell’hard Disk della tastiera SD1 non riesco a far vedere l’hard della tastiera e sto usando un 120Gb l’ho formattato con FAT 32 a 80 Gb ma non lo vede qualcuno puo aiutarmi grazie

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...