Il Dj sempre più virtuale.

Pubblicato: ottobre 17, 2011 in Computer Music, iPad
Tag:, , , ,

Non passa giorno che  non vengono prodotte nuove applicazioni dedicate al mondi dei Dj e della musica elettronica in genere.
La piattaforma più gettonata del momento sembra essere l’iPad.
E’ portatile, è potente, è di moda… insomma ha tutti i requisiti giusti per essere al passo con i tempi.
Sembra proprio che sia quasi una rossa e succosa mela che tutte le case di produzione vogliano in qualche modo mordere.

Tra le ultime applicazioni dedicate ai Dj ( o agli aspiranti tali ) segnalo le seguenti applicazioni:

Mixr by DS Media Labs

Mixr, un’applicazione DJ-pro per iPad con una ricca serie di funzioni progettate appositamete per i dispositivi mobili DJ.

Le caratteristiche principali sono:

  • Possibilità di pitch, tap tempo, scratch, multi-cue e mix di precisione.
  • Possibilità di gestire la libreria iPod con il gestore Crate rivoluzionario.
  • Fare Crate con il tocco di un dito e drag-n-drop.
  • Effetti DSP di alta qualità, Delay e Reverb.
  • Dividere l’uscita audio mono, con possibilità di monitorare in pre-preascolto.
  • Registrazione dei mix.
  • La registrazione di un mix crea automaticamente una playlist.

L’Interfaccia dispone di :

  • Dual Multi-Touch Turntables
  • Audio Waveforms
  • Multi Cue Loops
  • Tempo
  • Equalizer
  • Effects
  • Quick Loader
  • Double-Tap Slider Reset
  • Manual Crossfader
  • Crate Manager
  • Settings
  • My Library
  • My Mixes
  • Recorded Mix Player
  • LCD Track: Artist, Song/Album. Elapsed/Remaining Time.

Una gran bella storia!

http://itunes.apple.com/app/mixr/id422523797?mt=8#

Djay 1.4

La Algoriddim sostiene che questa applicazione  trasforma un iPad in un vero e proprio sistema DJ con un’interfaccia iper-realistica costituita dai due classici piatti di giradischi etc.. etc…
L’aggiornamento 1.4 aggiunge molte nuove funzioni e una completa ottimizzazione per iOS 5.
Le caratteristiche principali sono:

  • Interfaccia giradischi duale multi-touch
  • Display di forme d’onda audio (panoramica e dettaglio)
  • Punti Cue
  • Aspetto vinile personalizzabile
  • Double-tap reset slider
  • Fader per taglio manuale
  • Accesso diretto alla libreria musicale dell’iPad
  • Pop-over e vista facoltativa a tutto schermo
  • Gruppo di brani, canzone, artista, album, genere, tempo, compositori ecc
  • Supporto per i principali formati audio come MP3 e AAC
  • Rilevamento Tempo e Beat automatico
  • BPM-Sync
  • Beat-Synchronized Scrubbing
  • Scratch
  • Controllo Tempo (fino a + 75% personalizzabile)
  • Pitch-Bend
  • Equalizzatore a 3 bande (da -24 dB a +6 dB)
  • Mixer a due canali con controllo di guadagno e meter stereo
  • Controlli Master audio globale
  • Giradischi FX Power-Off
  • Auto-Cut Scratching
  • Transizioni automatiche: Fade, Backspin, Brake, Reverse, Random
  • Latenza ultra-bassa
  • Pre-Cueing attraverso le cuffie
  • Registrazione (file compressi AIFF, con organizer incorporato, lettore di anteprima ed esporta a Mac/Win tramite iTunes file sharing)
  • Integrazione AirPlay
  • Auto-Saving

http://itunes.apple.com/app/djay/id382604769

Touch DJ Evolution

Anche la  Amido ha rilasciato su App Store una nuova applicazione per i musicisti:
Touch DJ Evolution derivata dalla precedente Amidio Touch DJ , la nuova versione è stata completamente riscritta e migliorata per poter sfruttare tutte le nuove possibilità offerte dai nuovi iOS e per rendere ancora più facile l’utilizzo dell’applicazione.
Tra le sue caratteristiche di maggiore rilievo:

  • Auto-Sync;
  • 5 tracce nella versione free;
  • Applicazione universal;
  • Auto DJ;
  • Import dalla libreria musicale.

http://itunes.apple.com/it/app/touch-dj-evolution-visual/id434808276?mt=8

DJ Player 3 per iOS

DJ Player e ha un’interfaccia minimale ma a detta degli esperti dispone di prestazioni di tutto rispetto.
E’ disponibile sia per  iPhone che per iPad è stato aggiornato recentemente alla versione 3.

Tra le novità più interessanti troviamo:

  • App universale con interfacce native per iPad e iPhone.
  • Nuovo design dell’interfaccia, nuovo look minimale.
  • Nuovo flusso di lavoro, nuova navigazione.
  • Nessuna importazione necessaria: usa direttamente la libreria iPod, con supporto di playlist.
  • Supporto Serato e Traktor per i metadati (BPM e punti di cue).
  • Latenza molto più bassa, ridotto utilizzo della CPU.
  • Modalità di uscita a due deck per mixer hardware.
  • 4 punti di cue, suona come un campionatore.
  • Reverse play.
  • Beatgrid automatico e visualizzazione della forma d’onda.
  • Automatic Vinyl Vision in background.
  • Migliore suono flanger ed eco.
  • Navigare tra le schermate con un gesto.
  • IPad solo: master output fader, master VU meter prima o dopo.
  • Network BPM sync: se vi è un solo deck caricato, l’applicazione trasmette e riceve il valore corrente BPM tramite la rete locale Wi-Fi o Bluetooth, in modo da poter sincronizzare diversi dispositivi. Molto utile nella modalità Classic Club o quando si cambiano DJ in cabina.

http://itunes.apple.com/us/app/dj-player/id339810085?mt=8&affId=1410283&ign-mpt=uo%3D4#

Vari e tanti altri eventuali!

Ciao.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...