Un Arranger per iPad?

IMG_2641

Al termine della vacanze natalizie ho deciso di investire la considerevole cifra di 1.75 euro  (in gran parte provenienti dalle mie vincite alla tombolata di Natale in famiglia), per acquistare un’applicazione per iPad chiamata Midi Band.
Si tratta della prima applicazione per iPad ( almeno per quanto ne sappia ) che vorrebbe trasformare la tavoletta della mela in un arranger real time in grado di importare e leggere styles in formato .sty.
Sino ad oggi, per questo dispositivo, erano infatti  disponibili vari software e varie applicazioni legate al mondo musicale e del MIDI ma non mi era mai capitato di imbattermi in un Arranger Real Time dalle funzionalità simili a quelle di una tastiera o di un modulo dedicato.
Visto il costo contenuto ( il costo normale è di circa 3 euro e 50 ma io  ho approfittato di uno sconto Natalizio del 50% ) ho sin dall’inizio avuto il sospettato che non si trattasse di un prodotto professionale o di un capolavoro software, ed in effetti, le prove sul campo, hanno confermato in pieno i miei timori.
L’idea di un arranger virtuale, in ogni caso, mi piaceva e mi piace ancora,
ecco quali sono state le mie impressioni su questo prodotto:

Continua a leggere