Audio Multitracks per SD7.

Pubblicato: giugno 25, 2015 in Ketron SD7, Strumenti Musicali
Tag:, , , ,

SD7MultiLa nuova Ketron SD7 presenta la funzione Audio Multitracks che consente la riproduzione di file audio a più tracce con la possibilità di intervenire in tempo reale sul controllo e sui volumi delle singole componenti.
Nelle righe che seguiranno andremo a vedere come, e con quali mezzi è possibile creare un file multitraccia compatibile con l’SD7.

Precisiamo subito alcune cose:
Per gestire le tracce audio della base in modo separato e lavorare sul multitracks come si vede nei vari video dimostrativi disponibili su internet, è necessario che il file sia appositamente creato e per farlo è necessario disporre di tutte le varie tracce separate alla fonte; in altre parole, la tastiera non è in grado di suddividere da sola le singole parti audio di un brano (basso, parti vocali o quelle di batteria), ma si limita a riprodurre in maniera sincrona, le singole tracce presenti all’interno di un file wave multi canale.

La creazione di un file audio multitraccia (almeno per i momento) è demandata a software specializzati disponibili per computer, l’SD7 dispone solamente della funzionalità di riproduzione e non di “creazione”.

In genere le piattaforme DAW ed i software di audio editing professionale (tipo Vegas, SoundForge, etc..) permettono con facilità la creazione ed il salvataggio di un file audio multicanale ma per venire incontro a tutti gli utilizzatori e per poter illustrare un metodo valido su tutte le piattaforme software disponibili ( Windows, Linux, Mac OS ) in questo articolo utilizzeremo un software gratuito, Open Source e multi piattaforma chiamato Audacity.

audacity
Audacity è un editor audio, ben fatto e ben funzionante scaricabile gratuitamente dal sito web http://audacityteam.org/ e che può essere installato praticamente su ogni PC.

Visto che per creare un file audio multi traccia è necessario disporre delle singole tracce, al fine di fornire un esempio pratico ho utilizzando il materiale audio gratuito messo a disposizione sul sito
http://www.cambridge-mt.com/ms-mtk.htm con il quale ho preparato una serie di tracce audio wave pronte che andremo ad utilizzare all’interno del nostro progetto e che potete scaricare da questo link.
In particolare si tratta del brano “Stop messing with me “di Sven Bornemarkle ( citiamolo se non altro per ringraziarlo del materiale messo a disposizione gratuitamente!)

Mettiamoci subito al lavoro:
Un volta avviato Audacity, il programma si presenta con una schermata vuota dallo sfondo grigio.
La prima cosa da fare e impostare il programma per permettere il salvataggio ed il mixing dei file multicanale per cui dal menu Modifica selezioniamo la voce Preferenze e attiviamo l’opzione:

Usa Mixaggio personalizzato ( per esempio per esportare file 5+1)

AudioMultiTrack_Image1

Confermiamo con Ok e chiudiamo la finestra.
A questo punto importiamo le tracce audio che abbiamo scaricato e scopattato dal mostro  file zip di prova, effettuando un semplice Drag & Drop dei file nel programma.
In altre parole selezioniamo tutti i file wave e trasciniamoli con il mouse nella schermata di Audacity.

AudioMultiTrack_Image2

Il programma aprirà tutte le tracce e le mostrerà a video.

AudioMultiTrack_Image3

Sull’SD7 possiamo riprodurre 6 tracce audio MONO,
La regola impostata dagli sviluppatori per queste tracce è la seguente:
La traccia numero 1 e numero 2 vengono considerate con il Left and Right di una traccia stereo ed entrambe vengono controllate dallo slider “style” della tastiera.
Queste in teoria dovrebbero essere il background completo della base audio sul quale si vanno ad aggiungere le altre tracce.

Le tracce successive, (traccia 3, traccia 4 traccia 5, etc..) vengono considerate come tracce mono riprodotte centralmente sul fronte stereo.

Anche se non strettamente necessario, è buona norma riordinare le tracce audio sulla schermata di Audacity in modo che le tracce sia ordinate dall’alto verso il basso in modo coerente con la gestione SD7.

AudioMultiTrack_Image3

Con il mouse basta trascinare le varie tracce audio in modo da avere a capo del progetto le due tracce mono relative alla parte Left e Right del canale style, e poi a seguire le altre tracce mono.

AudioMultiTrack_Image4

Una volta che siamo soddisfatti del risultato sonoro passiamo al salvataggio del brano.

Dal menu file selezioniamo la voce Esporta, e nella finestra di dialogo che si apre inseriamo il nome del file che andremo a salvare, impostiamo il formato su WAV ( Microsoft ) 16 bit PCM e clicchiamo su Salva.

AudioMultiTrack_Image5

Si apre una nuova finestra con l’assegnazione tracce-canali; se abbiamo ordinato le tracce nel modo giusto le impostazioni proposte posso andare bene, in caso contrario con il mouse possiamo decidere in quale canale d’uscita va ogni singola traccia.

AudioMultiTrack_Image6

Clicchiamo su Ok per procedere e nella finestra seguente

AudioMultiTrack_Image7

inseriamo le informazione relative ai meta data del nostro file, clicchiamo su Ok,
dopo qualche secondo il nostro file è pronto.
Basterà copiarlo si di una pennetta USB e farlo riprodurlo alla nostra SD7.

Qualcosa di più evoluto.
Se ad esempio utilizziamo un simile file con una band a volte, può esser necessario disporre di un click metronomico magari da inviare alla cuffia del batterista e dei vari musicisti.
L’SD7 permette di “dirottare” l’ultima (in termini di allocazione) delle tracce audio sull’uscita ausiliaria (cuffia ) e quindi è possibile utilizzare questa funzione per mandare un canale di clock ai nostri musicisti.
Per prima cosa la traccia deve essere creata.
Guardando il nostro progetto ci accorgiamo che tutte le tracce disponibili sono già occupate.
Possiamo però “fondere” la traccia di piano e quella delle chitarre in una sola ed utilizzare quella libera per creare una traccia audio con click. Vediamo come fare.

Tenendo premuto il tasto shift della tastiera clicchiamo sulle due tracce, entrambe verranno selezionate.

AudioMultiTrack_Image8

Da menu Tracce seleziona la voce Miscela e Renderizza

AudioMultiTrack_Image9le due tracce verranno fuse insieme.

AudioMultiTrack_Image10

A questo punto dal menu Genera selezioniamo Click Track.

AudioMultiTrack_Image11

Nella finestra impostiamo i parametri per il click ( bpm, il numero di bars, il time signature del brano , etc..) e clicchiamo su Ok.

AudioMultiTrack_Image12

La traccia click viene generata automaticamente.

AudioMultiTrack_Image13

A questo punto se tutto è corretto ripetiamo i passi di salvataggio visti precedentemente e salviamo il file multitracks.

Se durante la riproduzione dell’SD7 vogliamo inviare la traccia click sull’uscita separata è necessario prima della riproduzione impostare la funzione M.Track To Aux presente nel menù PREFERENCE dello strumento.

AudioMultiTrack_Image14

In questo modo tutte le tracce audio (dalla prima alla penultima) verranno inviate all’uscita Main, mentre l’ultima traccia (la 6) verrà inviata all’uscita cuffia.

Qualcosa di più semplice.
Probabilmente un altro degli utilizzi più interessanti e comune per questa funzione potrebbe essere quello di aggiungere dei cori e delle voci guida ad una base già esistente.
Le tracce aggiunte, possono essere controllate in tempo reale e quindi inserite e disinserite al bisogno.
Possiamo realizzare delle simili basi utilizzando sempre Audacity.
Partiamo da una base audio strumentale in Mp3 e supponiamo di volerci aggiungere una traccia vocale.
Iniziamo con un nuovo progetto di Audacity, cliccando sulla voce Nuovo dal menu File.
Dal menu file selezioniamo la voce Importa -> audio e selezioniamo la nostra base Mp3.

AudioMultiTrack_Image15

Il programma importerà il materiale e creerà le due tracce audio (quella destra e sinistra) relative alla base importata.

Con un click sulla piccola freccia che trovate nell’intestazione della traccia selezionate la voce : Dividi traccia stereo.
Questa operazione può anche essere fatta alla fine ma una volta fatta non ci pensiamo più.

AudioMultiTrack_Image16

Colleghiamo il microfono al PC, ed impostiamo sia la porta audio d’ingresso dove è collegato il microfono sia il tipo di registrazione su 1 (Mono).

AudioMultiTrack_Image17

Quando siamo pronti clicchiamo sul tasto Record (pallino rosso).

Audacy registrerà tutto quello che viene catturato dal microfono e creerà una nuova traccia mono.

AudioMultiTrack_Image18

Ovviamente possiamo ripetere la registrazione tagliare, effettare e processare l’audio registrato con tutti i mezzi messi a disposizione dal software.
Possiamo aggiungere anche un’ulteriore traccia magari con qualche assolo strumentale o altre voci.
Quando siamo soddisfatti del lavoro salviamo il tutto come visto nei punti precedenti, carichiamo il file sulla nostra SD7 e divertiamoci con il nostro nuovo lavoro.

Ma io voglio avere delle basi Audio Multicanale già pronte, come posso fare?
Beh io vi consiglio di cercare sulla rete e rivolgervi ai siti che vendono basi in formato audio.
Karaoke Version è uno dei siti disponibili ma ne esistono diversi altri.
Questi siti (al momento) non vi permettono di scaricare la base a singole tracce separate, ma vi permettono di creare il vostro Mix.

AudioMultiTrack_Image21

Quindi potete una volta acquistare la base di background e successivamente le tracce separate che vi servono.

Vi segnalo che anche  l’italianissima M-Live permette l’acquisto di Mp3 dal Mix personalizzato.
Grazie a questa possibilità, potrete creare delle basi multitraccia molto efficaci e dal costo contenuto.
Magari in un prossimo post andrevo a far verede i passaggi e le operazione da fare.

m-LiveMulti

commenti
  1. […] anche l’amico Giorgio Marinangeli si è sentito chiamato a raccolta e ora è intervenuto sul proprio blog per fornire informazioni aggiuntive e utili per chi è interessato al nuovo prodotto. Del resto, […]

  2. […] anche l’amico Giorgio Marinangeli si è sentito chiamato a raccolta e ora è intervenuto sul proprio blog per fornire informazioni aggiuntive e utili per chi è interessato al nuovo prodotto. Del resto, […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...