Musica elettronica dal passato.

image
Ieri è terminato ACUSMATIQ, festival dedicato alla musica elettronica svoltosi preso la sala bianca della Mole Vanvitelliana di Ancona.
Per una serie di motivi, non ultimo il fatto che ne sono venuto a conoscenza troppo in ritardo, non ho avuto l’occasione di seguire l’evento con l’attenzione dovuta.

Ieri si è poi svolta la tavola rotonda, moderata dal prof. Enrico Cosimi, sullo “Strumento Elettronico Marchigiano: passato, presente e futuro” nel quale si dovrebbe essere parlato dello straordinario periodo tre gli anni 60 e 80 che ha visto le Marche in primo piano nell’innovazione, tecnologica applicata agli strumenti musicali.
Ho scritto “si dovrebbe essere parlato” perché io purtroppo sono arrivato in ritardo, nel momento esatto in cui la tavola rotonda finiva e non ho potuto purtroppo seguire ed assistere agli interventi di Gianni Giudici, Mario Maggi e degli altri personaggi intervenuti.
Acusmatiq_0019
Continua a leggere

La mela sempre più musicale….

mac
Prima di salutarci per le meritate vacanze estive, volevo segnalarvi due interessanti novità nelle quali mi sono imbattuto negli ultimi tempi e che ritengo degne di nota.
Entrambe provengono da casa Apple che si conferma (ammesso che ce ne sia stato bisogno) leader mondiale sui prodotti hi-tech dedicati al mondo dell’informatica musicale e multimediale.
La prima novità riguarda la presentazione di Logic Pro X, ultima versione disponibile della DAW più famosa e longeva di casa Apple.Logic-Pro-X-Remote-iPad Continua a leggere

Editor e Player gratuiti per SoundFont 2.

soundfont2Per tutti coloro sono alla ricerca di cose poco costose con le quali creare e riprodurre la propria musica, l’idea di disporre di un espander virtuale in grado di riprodurre suoni campionati con un buon realismo e senza appesantire troppo la CPU del computer e possibilità disporre, di un editor completo e funzionale per la creazione, la modifica e la gestione di una completa Wavetable, potrebbe risultare interessante e magari meritevole di qualche ulteriore approfondimento soprattutto quando i softwares in questione sono completamente gratuiti e addirittura, in qualche caso, ne vengano fornite le sorgenti per poter studiare e capire come funzionano al loro interno e/o  come sono stati fatti.

Ovviamente prima di cimentarsi in questa “missione” è necessario possedere alcune nozioni di base senza le quali sarà difficile comprendere appieno le opportunità e le indicazioni riportate in questo articolo.
Ma…. andiamo per ordine e magari iniziamo dal principio:

Cos’è un SoundFont?
Il SoundFont è un file con estensione .SBK ( questo nel caso riguardi la versione 1.0  e .SF2 per la versione 2.0). Questa tecnologia fu sviluppata dalla E-MU Systems e adottata successivamente dalla Creative Technology sulle conosciutissime schede audio Sound Blasters.

Continua a leggere